Close

La bellezza del viso dipende dalle proporzioni e dall’armonia delle sue componenti che sono i tessuti molli ( pelle e connettivo) ed i tessuti duri(denti e componente scheletrica).

Il global face project prevede un approccio multidisciplinare per riequilibrare ed armonizzare fra loro le componenti del viso per ottenere il miglior risultato estetico e funzionale mantenendo le proprie caratteristiche di espressività con l’aiuto e la competenza di più medici specialisti.

La collaborazione fra lo specialista in medicina estetica,odontoiatria,chirurgia estetica ,chirurgia maxillofacciale permetterà di utilizzare le tecniche più idonee per raggiungere il risultato desiderato.

Un esempio vale più di mille parole. Il /La paziente che vuole migliorate il suo profilo così va dallo specialista per modificare il suo naso perché se lo vede grosso. La valutazione da fare è: il naso è effettivamente grosso o il/ la paziente se lo vede grosso perché ha un mento piccolo oppure labbra poco supportate per cui un naso anche “normale” risulta troppo evidente?

Un altro esempio può essere la paziente che vuole avere labbra più carnose e così usa filler per ingrossarle Potrebbe accadere però che inspessendo le labbra nasconda i denti alterando il sorriso che è una componente fondamentale dell’estetica e della luminosità del volto.

Il global face project che proponiamo nel nostro studio con l’integrazione multidisciplinare delle specializzazioni mediche che si interessano del viso risponde all’esigenza di una corretta diagnosi per un trattamento mirato che permetta il raggiungimento del risultato desiderato.

Print Friendly, PDF & Email