Close

Possiamo offrire un team esperto per le consulenze medico legali odontoiatriche per la valutazione oggettiva dei lavori eseguiti e dei danni ai denti e all’articolazione temporomandibolare derivanti da incidenti.

Le richieste di consulenze e perizie medico legali odontoiatriche sono sempre più frequenti perché è sentito il diritto alla salute e per l’aumento delle aspettative di risultato nelle terapie odontoiatriche. Inoltre, il proliferare di strutture odontoiatriche, completamente di proprietà di società finanziarie che operano nel settore odontoiatrico, ha contribuito ad incrementare queste richieste visto che la salute è un diritto costituzionalmente garantito e non può essere degradato ad un’offerta commerciale al ribasso sia in termini economici che di qualità.

Danni odontoiatrici: facciamo chiarezza

Il danno odontoiatrico può avere un’origine di tipo traumatico, a seguito di infortunio di varia natura, o di tipo iatrogeno causato cioè da cure dentali inadeguate o mal eseguite. Nella perizia odontoiatrica, la motivazione principale di chi richiede la consulenza è la “quantificazione” del danno ai fini del risarcimento . Nell’interesse del danneggiato, tuttavia , vanno verificati anche altri aspetti, in particolare deve essere dimostrato il nesso di causa fra l’operato del dentista ed il danno invocato, e inoltre, l’effettiva imperizia e/o negligenza del dentista che ha eseguito le cure dentali oggetto di contestazione, unitamente alla preesistente situazione masticatoria ed estetica ed alle più corrette indicazioni terapeutiche da adottarsi nel caso specifico. Tutto ciò al fine di valutare l’effettiva responsabilità del dentista ed evitare azioni legali non adeguatamente giustificate con il risultato di vedere respinte le proprie richieste risarcitorie e di sopportare inutili e onerose spese legali. Importante per il danneggiato è valutare come riparare il danno ai denti per terapie inadeguate o per infortunio e la valutazione degli eventuali maggiori costi da sostenere per ricostruire una dentatura sana.

Altri aspetti da valutare nel calcolo del danno sono il danno biologico che è una parte del danno permanente, il danno emergente, il danno lavorativo, il danno relazionale, il danno biologico temporaneo. Le richieste di risarcimento per danni odontoiatrici sono generalmente relative a lavori fatti male in implantologia dentale, protesi fissa e mobile, a trattamenti endodontici (cure canalari) ed in minor percentuale a trattamenti ortodontici.

Consulenze per perizie medico-legali odontoiatriche: cosa facciamo

Nel nostro studio, al fine di offrire un più adeguato servizio di consulenza in medicina legale odontoiatrica, la valutazione clinica delle cure eseguite e che si vorrebbero contestare o del danno dovuto ad un trauma è affidata ad un medico chirurgo dentista-specialista in odontostomatologia, mentre l’aspetto prettamente giuridico è demandato ad un medico specialista in medicina legale, operanti in stretta collaborazione per assicurare una consulenza scientificamente sostenibile e metodologicamente corretta.

Nella consulenza viene sempre formulata la proposta di un piano terapeutico per ripristinare l’estetica e la funzionalità masticatoria compromesse da un inidoneo trattamento odontoiatrico o da un trauma accidentale, questo è necessario ai fini del calcolo del danno economico emergente e per dare al danneggiato la possibilità di conoscere il corretto percorso terapeutico per risanare la bocca.

Compila il form per avere maggiori informazioni sul nostro servizio di consulenza medico-legale odontoiatrica.

 
*Spunta la casella per accettare la Privacy Policy
 
Print Friendly, PDF & Email