Close

Se gli occhi sono lo specchio dell’anima, la bocca è il campanello d’allarme del nostro organismo. Ne è convinto il dott. Carlo Casato, titolare dello studio dentistico omonimo con sede a Verona in via Leone Pancaldo 76, e a Mantova in via Giovanni Acerbi 27.

Laureato in medicina e chirurgia all’Università di Padova nel 1982 e specializzato in odontostomatologia all’Università di Verona nel 1985, il dottor Carlo Casato, assieme al suo team di professionisti, si dedica prevalentemente all’implantologia, alla parodontologia e alla protesi con particolare interesse alla rigenerazione guidata dei tessuti ossei e gengivali.

Dott. Casato, la bocca può dare segnali di malattie generali del corpo così da prevenirle o intercettarle precocemente?

Un’attenta osservazione odontoiatrica può servire per intercettare nel paziente alcune malattie nella loro fase iniziale, pensiamo al diabete, ma anche a criticità cardiovascolari che possono dare origine a ictus o a infarto miocardico. Ad esempio, la valutazione dell’emoglobina glicata può essere un utile esame di laboratorio nella prevenzione di malattie dismetaboliche. Il medico dentista attento, oggigiorno non deve solamente curare i denti ripristinando la funzionlaità e l’estetica del sorriso, ma deve ricordarsi che attorno alla bocca c’è una persona.Le cure odontoiatriche dovranno essere precise, efficaci e sicure, ma il dentista deve essere parte attiva nel mantenere la salute generale del paziente individuando i fattori di rischio ed eventuali segni clinici che si manifestano precocemente nella bocca.

Quali sono le più recenti innovazioni nella cura dei denti?

La ricerca scientifica ci ha portato una strumentazione ipertecnologica nelle varie branche dell’odontoiatria come nell’implantologia, nella protesi estetica, nella parodontologia, nell’ortodonzia, nella gnatologia e nell’endodonzia ma soprattutto è importante tenere sempre il paziente al centro delle attenzioni del medico e dello staff utilizzando tecniche mini invasive che permettano un post-operatorio senza fastidi. A questo scopo, ad esempio, eseguiamo interventi d’implantologia con una tecnica guidata computer assistita che permette d’inserire gli impianti senza incidere le gengive, assicurando il massimo confort post operatorio al paziente e la massima garanzia di risultato. Le cure dentali devono rispettare i protocolli medici e i tempi biologici di guarigione dei tessuti perché “presto e bene non vanno assieme”.

Nel nostro studio miglioriamo i risultati estetici del sorriso contestualmente all’estetica del viso grazie alla collaborazione di diversi specialisti – odontoiatra, ortodontista, chirurgo maxillofacciale… – seguendo un approccio multidisciplinare che chiamiamo “Global Face Project”. Poniamo massima attenzione all’odontoiatria infantile per permettere, durante la fase di crescita dei bimbi, il corretto sviluppo della dentatura permanente. Per il paziente adulto che necessiti di ortodonzia utilizziamo apparecchi ortodontici invisibili fissi e/o mobili. Ci occupiamo, tra le altre, anche di roncopatia andando ad individuare, e poi a risolvere, le cause del russare notturno.

Questo articolo è stato pubblicato sulla rivista Pantheon di aprile 2018.
Print Friendly, PDF & Email

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Campi Obbligatori *